Sciència.cat DB

Benvinguts a Sciència.cat DB, la base de dades de la ciència i la tècnica en català a l'Edat Mitjana i el Renaixement.

Què és Sciència.cat DB | Catàleg d'obres | Sigles | Com citar
Id Sciència.cat DB 

Obres | Manuscrits | Impresos | Documents | Persones | Bibliografia | Vocabulari

CAT - ESP - ENG

Sciència.cat DB bib8070 (15 / abril / 2021)

Darrera modificació: 2016-08-04
Bases de dades: Sciència.cat

Rossi, Paolo A. (ed.), Picatrix: dalla versione latina del Ghayat al-hakim, a cura di —; traduzione di Davide Arecco, Ida Li Vigni e Stefano Zuffi, Milà, Mimesis, 1999, 273 pp., il.

Resum
Versione latina della perduta traduzione "de arabico in hispanicum" – redatta alla Corte di Alfonso X il Saggio nel 1256 – dell'originale opera del X secolo (Ghayat al-hakim, ossia "Il fine del saggio) dello pseudo Maslama al-Magriti, Picatrix rappresenta senza dubbio il testo più diffuso della magia sia teorica che cerimoniale dell'intera cultura esoterica dell'Occidente. L'opera, una esauriente summa antologica della magia antica e medioevale, - compilata in terra di Spagna fra il 1047 e il 1051, forse a partire da un più antico testo ermetico – ebbe un posto preminente nelle biblioteche dei maggiori filosofi dell'età umanistico - rinascimentale, da Marsilio Ficino a Pico della Mirandola, da Leonardo a Filarete, da Rabelais a Campanella. Bollata come opera empia, Picatrix divenne ben presto il manuale satanico per eccellenza. Il suo autore – inizialmente confuso con Ippocrate – venne definito al contempo "Rettore della Facoltà diabolica" e "il più eccezionale astrologi che vi sia". Per il grande pensatore arabo Ibn Kaldum il Picatrix era "il trattato della magia più completo e meglio costruito". Curata da Paolo Aldo Rossi, docente di Storia del Pensiero Scientifico all'Università di Genova, la presente edizione rappresenta la prima traduzione in lingua italiana (di Davide Arecco, da Li Vigni e Stefano Zuffi, collaboratori alla cattedra) del testo integrale latino, con una prefazione della storia del Picatrix e sulla sua struttura sia contenutistica che formale. Trattandosi di una documento costantemente citato, ma non facilmente reperibile, si è scelto di darne una prima versione integrale fruibile anche dai "non addetti ai lavori" e utile ai "curiosi" di storia del pensiero magico ed esoterico.
Matèries
Màgia - Màgia astrològica
Arabisme
Notes
Traducció a l'italià actual.
URL
http:/​/​books.google.com/​books?id=FIiWvQrRAIoC​&lpg=P ...